Solstice® PF-C (HFO1233zd) press. N2 in Bombola a rendere 13 Lt - 12 Kg - Foto 1
Solstice® PF-C (HFO1233zd) press. N2 in Bombola a rendere 13 Lt - 12 Kg - Foto 2


CHIUSURA ESTIVA

L’azienda resterà chiusa per ferie estive dal 15 agosto al 22 agosto compreso. Gli ordini ricevuti a partire dal giorno 12 agosto saranno spediti entro il 28 agosto.
image
image
image
image
image
image
image
image
image
    1
    IPCC AR4 (AR5)
Condividi:
Solstice® PF-C (HFO1233zd) pressurizzato con azoto (N2) in Bombola a rendere 13 Lt - 12 Kg
 
Solstice® PF-C è un nuovo solvente, ideato per sostituire Genesolv™ S-TZ; esso possiede un'eccellente combinazione di proprietà:
  • alto potere solvente per dissolvere tutti le tipologie di oli (minerali, sintetici, PAG);
  • non è infiammabile;
  • bassissimo effetto serra (GWP=1);
  • ozonolesività nulla;
  • chimicamente stabile.
Applicazioni:
Solstice® PF-C è un’eccellente opzione a basso effetto serra (GWP) e non infiammabile per il flussaggio di circuiti, quali evaporatori, condensatori e tubazioni in impianti di aria condizionata, sia nel mercato automotive (auto, autobus, treni, aerei, elicotteri, camion) che in applicazioni di climatizzazione residenziale, refrigerazione industriale, refrigerazione commerciale.
 
Ambiente e Sicurezza:
E’ molto importante considerare gli effetti sull’ambiente circostante e la sicurezza di coloro che entrano in contatto con un solvente; l'impatto ambientale di Solstice® PF-C è stato ampiamente studiato e ha mostrato un trascurabile effetto sullo strato di ozono (ODP) e un potenziale di effetto serra (GWP) molto basso. Il valore di MIR indica pure che a
livello troposferico Solstice® PF-C forma meno ozono o smog dell’etano e questo gli ha permesso di non essere considerato tra i COV (Composti Organici Volatili) negli USA.
Solstice PF-C è completamente non infiammabile e non mostra alcun punto di flash o limiti di infiammabilità dei vapori fino a 100 °C., che rappresenta la temperatura di test più elevata secondo la norma ASTM E681.
 
Efficacia solvente:
Solstice® PF-C è un solvente molto efficace per gli oli e lubrificanti usati nei circuiti, ma può rimuovere un’ampia varietà di altri contaminanti.
La seguente lista fornisce un'indicazione dei contaminanti più comuni che possono essere rimossi con Solstice® PF-C:
 
  • Oli Minerali
  • Grassi pesanti
  • Oli per impianti di refrigerazione
  • Oli da taglio
  • Oli per pompe da vuoto
  • Oli siliconici
  • Oli Fluorurati
  • Grassi siliconici
Compatibilità con Materie Plastiche ed Elastomeri:
Durante il lavaggio di impianti o per necessità di pulizia, si può incontrare un’ampia varietà di diversi polimeri ed elastomeri.
Solstice® PF-C è compatibile con un elevato numero di materie plastiche ed elastomeri di uso comune.
Per ulteriori informazioni consultare la scheda tecnica nella sezione "Allegati".
 

 

Accedi o Registrati per scaricare

Scheda Tecnica Accedi o Registrati per scaricare
Scheda Sicurezza Accedi o Registrati per scaricare
Diagramma Entalpico Accedi o Registrati per scaricare
Catalogo Honeywell Accedi o Registrati per scaricare
Dispensa tecnica Accedi o Registrati per scaricare

Proprietà dei Recipienti

I recipienti messi a disposizione da GENERAL GAS S.r.l. per la consegna e l’utilizzo del prodotto fornito, rimangono di proprietà esclusiva di GENERAL GAS S.r.l. Il Cliente è tenuto a restituire i recipienti in perfette condizioni, franco magazzino di provenienza, non appena vuoti, a propria cura e spese, entro 90 (novanta) giorni dalla consegna degli stessi. In caso di mancata resa entro tale termine, oppure perdita o danneggiamento che renda pericoloso o vietato il riutilizzo dei recipienti, GENERAL GAS S.r.l. addebiterà al Cliente il valore a nuovo del recipiente conteggiato al prezzo di listino delle case costruttrici, in vigore al momento dell’addebito. Le valvole e gli accessori eventualmente danneggiati o mancanti saranno addebitati.

Utilizzo dei Recipienti

I recipienti devono servire esclusivamente per il trasporto e la conservazione dei prodotti a cui sono destinati; è pertanto tassativamente preclusa ogni diversa utilizzazione. Il recipiente è conforme alle normative vigenti in materia; il Cliente sarà pertanto unico responsabile dell’uso del recipiente. Nessuna responsabilità potrà mai essere imputata a GENERAL GAS S.r.l. per un uso del recipiente fornito non consentito, non corretto o diverso dal pattuito.Il Cliente non può far riempire i recipienti di proprietà e consegnati da GENERAL GAS S.r.l. presso fornitori diversi, né può temporaneamente, farne cessione a terzi, se non espressamente autorizzato.Il Cliente è inoltre responsabile dei recipienti dal momento dell’avvenuta consegna sino a quando li restituisce al magazzino GENERAL GAS S.r.l. di provenienza.