R438A Freon™ (Isceon) MO99  in Bombola a Rendere 13 Lt - 12 Kg - Foto 1
R438A Freon™ (Isceon) MO99  in Bombola a Rendere 13 Lt - 12 Kg - Foto 2
image
image
image
image
image
image
image
    2264
    IPCC AR4 (AR5)

Range Temperature

image image
Condividi:

Il refrigerante con GWP inferiore a 2.500 per il retrofit di impianti a R22

Chemours™ Freon® MO99 (R-438A) è un refrigerante a base di idrofluorocarburi (HFC) non lesivo dello strato di ozono, formulato per sostituire l’R22 negli impianti a espansione diretta (DX) già esistenti, dove la capacità del dispositivo di espansione è pressoché equivalente alla capacità dell’impianto (>80%). Questo è spesso il caso di molti chiller per acqua, pertanto Freon® MO99 è la scelta consigliata per la conversione dei chiller per acqua DX.

L’esperienza sul campo ha dimostrato che, nella maggioranza degli impianti convertiti correttamente, le prestazioni di Freon® MO99 sono in grado di soddisfare le esigenze dei clienti.

Nella maggior parte degli impianti Freon® MO99 offre capacità di raffreddamento e un’efficienza energetica simili all’R22, ma il funzionamento è caratterizzato da una temperatura di mandata del compressore inferiore. Le prestazioni effettive dipendono dalle condizioni di esercizio e dalla progettazione dell’impianto.

Freon® MO99 è compatibile con lubrificanti tradizionali e di nuova formulazione.

Nella maggioranza dei casi non è necessario cambiare il tipo di lubrificante durante la conversione. Il ritorno dell’olio è determinato dalle diverse condizioni di esercizio e di progettazione.

Applicazioni:

Freon® MO99 (R-438A) si applica nei sistemi di condizionamento residenziali e commerciali; trova applicazione anche nei chiller e nella refrigerazione commerciale a media e bassa temperatura, compreso impianti per la ristorazione, espositori frigoriferi per supermercati, impianti per la conservazione e la lavorazione di generi alimentari.

Non usare su installazioni con evaporatore allagato o gruppi centrifughi.

Performance:

  • Refrigerante non dannoso per l’ozono, che consente di utilizzare gli impianti esistenti
  • Consente il rabbocco durante il funzionamento senza eliminare il refrigerante residuo
  • Pressione e temperatura di scarico significativamente inferiori rispetto a quelle dell’R-22, con una maggiore durata del compressore
  • Retrofit facile, semplice ed economico

Lubrificanti Consigliati:

R-438A è compatibile con lubrificanti tradizionali e di nuova formulazione, compresi olio minerale, alchilbenzene ed estere di polioli.

Nella maggior parte dei casi non è necessario cambiare il tipo di lubrificante durante il retrofit.

Accedi o Registrati per scaricare

Scheda Tecnica Accedi o Registrati per scaricare
Scheda Sicurezza Accedi o Registrati per scaricare
Diagramma Entalpico Accedi o Registrati per scaricare
Proprietà Termodinamiche Accedi o Registrati per scaricare
Retrofit Guidelines Accedi o Registrati per scaricare

Proprietà dei Recipienti

I recipienti messi a disposizione da GENERAL GAS S.r.l. per la consegna e l’utilizzo del prodotto fornito, rimangono di proprietà esclusiva di GENERAL GAS S.r.l. Il Cliente è tenuto a restituire i recipienti in perfette condizioni, franco magazzino di provenienza, non appena vuoti, a propria cura e spese, entro 90 (novanta) giorni dalla consegna degli stessi. In caso di mancata resa entro tale termine, oppure perdita o danneggiamento che renda pericoloso o vietato il riutilizzo dei recipienti, GENERAL GAS S.r.l. addebiterà al Cliente il valore a nuovo del recipiente conteggiato al prezzo di listino delle case costruttrici, in vigore al momento dell’addebito. Le valvole e gli accessori eventualmente danneggiati o mancanti saranno addebitati.

Utilizzo dei Recipienti

I recipienti devono servire esclusivamente per il trasporto e la conservazione dei prodotti a cui sono destinati; è pertanto tassativamente preclusa ogni diversa utilizzazione. Il recipiente è conforme alle normative vigenti in materia; il Cliente sarà pertanto unico responsabile dell’uso del recipiente. Nessuna responsabilità potrà mai essere imputata a GENERAL GAS S.r.l. per un uso del recipiente fornito non consentito, non corretto o diverso dal pattuito.Il Cliente non può far riempire i recipienti di proprietà e consegnati da GENERAL GAS S.r.l. presso fornitori diversi, né può temporaneamente, farne cessione a terzi, se non espressamente autorizzato.Il Cliente è inoltre responsabile dei recipienti dal momento dell’avvenuta consegna sino a quando li restituisce al magazzino GENERAL GAS S.r.l. di provenienza.